Sanità: Abramo, bene il nuovo ospedale di Cosenza. Ma, il “Pugliese-Ciaccio”?

 

Problematiche legate alle strutture sanitarie sempre in primo piano. Nel capoluogo di regione, in particolare, si attendono notizie circa la realizzazione del nuovo ospedale “Pugliese-Ciaccio”.

oliverio abramo 01

A riaprire la vicenda, una dichiarazione del sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo.” Apprendo che lunedì prossimo il presidente della Regione, Mario Oliverio, annuncerà in conferenza stampa l’avvio dello studio di fattibilità per la costruzione del nuovo ospedale di Cosenza. Ne sono lieto, viste le condizioni disastrose, perfino disumane, in cui versa l’ospedale dell’Annunziata. Leggo anche che il presidente Oliverio indicherà quali risorse intende utilizzare per questa opera che, lo ripeto, da calabrese ritengo utile e importante”, afferma Abramo, “ritengo però che parallelamente il Governatore debba doverosamente avviare la procedura per lo studio di fattibilità per la costruzione (o ricostruzione) dell’ospedale HUB “Pugliese” di Catanzaro, anche in considerazione del fatto che sono sempre disponibili le somme (120milioni di euro) a suo tempo destinate a questa opera”.

E Abramo ribadisce : “Nulla contro il nuovo ospedale di Cosenza, ma dico con lealtà al presidente Oliverio che considereremo inaccettabili ritardi e tentennamenti sul nuovo “Pugliese” di Catanzaro. Ancora più inaccettabile sarebbe il dirottamento di risorse destinate a Catanzaro per la realizzazione di opere, pur utilissime, previste in altre Città. D’altro canto, il Consiglio comunale di Catanzaro, con deliberazione che è stata formalmente consegnata alla Regione, all’Ufficio del Commissario, all’Azienda ospedaliera, ha espressamente indicato l’area compresa tra il “Pugliese” e il “Ciaccio” quale sede per la realizzazione dell’opera”.

“Non ho alcun dubbio che il presidente Oliverio, dopo avere avviato la procedura per l’Annunziata”, conclude lo stesso sindaco, ” non esiterà a dare mandato al Dipartimento Lavori Pubblici di portare avanti lo studio di fattibilità e la successiva progettazione per il nuovo “Pugliese”, confermando la sussistenza del finanziamento di 120 milioni di euro.”

1 Comment

  1. Anna Zampina scrive:

    Proponga una battaglia seria e noi, anche se non suoi sostenitori politicamente, lo appoggeremo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *