Regionali : tutto bloccato,fino a quando?

 

Sembra incredibile. Due sezioni, pare  la 7 e la 10, del Comune di Castrolibero, alle porte di Cosenza, bloccano il risultato elettorale.

Chiaramente una vicenda delicata, com’è sempre quando si tratta di  ufficializzare i risultati della chiamata alle urne dei cittadini. Un rigore ed una prudenza dovuti, in ossequio ai principi di legalità e di rispetto dell’elettorato.

Ma, considerando che a Castrolibero  gli aventi diritto al voto sono stati, in quest’ultima tornata per le Regionali, circa 8.700, che di questi ha votato  poco oltre il 69% e che le sezioni in predicato sono solo due, resta da chiedersi cosa sia successo perchè a due giorni dal voto ( ricordiamo che i seggi elettorali sono stati chiusi domenica 23 alle 23.00), non sia stato ancora reso noto il risultato ufficiale.

 

elezioni regionali 01

 

Intanto, mentre sono in corso i doverosi  controlli e fatta comunque salva l’elezione di Mario Oliverio a presidente della Giunta Regionale, sono abbondantemente noti la stragrande maggioranza dei nuovi o riconfermati consiglieri regionali. Restano alcuni nomi in predicato, legati proprio al dato di Castrolibero, come resta da chiarire – con interpretazione giurisprudenziale  della nuova Legge Elettorale calabrese – se i due  candidati battuti da Oliverio, Wanda Ferro e Nico D’ascola, debbano o meno sedere sugli scranni di Palazzo Campanella, sede del Consiglio Regionale.

Per tutto ciò ci sarà ancora da aspettare. Ma quanto?

e.s.

 

 

 

 

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *