Referendum: al voto anche 73 mila elettori catanzaresi

Le consultazioni elettorali si svolgeranno  domenica 4 dicembre,dalle ore 7.00 alle ore 23.00. Elettori chiamati ad esprimersi  relativamente al referendum costituzionale, recante “Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione”.

scheda-referendum-fac-simile

Complessivamente, il corpo elettorale su tutto il territorio nazionale è formato da 46.714.950 elettori cittadini, 22.465.280 maschi e 24.249.670 femmine. Devono naturalmente essere sommati anche i 3.995.042 elettori aventi diritto al voto per corrispondenza all’estero.

Nello specifico, sanno 73133 le elettrici e gli elettori catanzaresi chiamati alle urne domani.Potranno votare per la prima volta 403 elettori, 208 donne e 195 uomini. Rispetto al referendum dello scorso 17 aprile, sono chiamati alle urne 107 elettori in meno, in quanto in quell’occasione gli iscritti alle liste erano complessivamente 73.240.

I  dati relativi al capoluogo di regione, sono stati forniti dall’ufficio elettorale di Palazzo De Nobili, coordinato da Franco Catanzaro e diretto da Antonino Ferraiolo.

Novanta i seggi allestiti, sei i seggi speciali, dieci quelli cosiddetti volanti, cioè in strutture sanitarie con meno di cento posti letto.

Un esercito di 279 scrutatori più 12 scrutatori di seggio speciale, 96 presidenti di seggio e 90 segretari dovranno garantire la funzionalità delle operazioni elettorali all’interno delle sezioni elettorali.

Impegnato anche un adeguato numero di dipendenti comunali tra vigili urbani, personale dell’ufficio tecnico, dell’ufficio anagrafe ed elettorale e di vari altri settori di palazzo de Nobili. ttivo anche il servizio rilascio duplicati tessere elettorali negli sportelli del palazzo Comunale e delle circoscrizioni di Catanzaro Lido e Santa Maria.

I cittadini residenti che per un qualsiasi motivo sono sprovvisti di tessera elettorale o che abbiano esaurito gli appositi spazi posti sul retro delle tessera, potranno rivolgersi agli uffici decentrati di Santa Maria e Catanzaro Lido che saranno aperti nella giornata di domenica dalle ore 7 alle ore 23.

L’ufficio elettorale ricorda che la tessera o il duplicato elettorale potranno essere rilasciati esclusivamente all’intestatario del documento. Nel caso la richiesta riguarda di rilascio del duplicato è necessario che l’interessato ne motivi l’istanza. Nei casi in cui l’intestatario fosse impedito a ritirare personalmente la tessera o il duplicato potrà demandare, per iscritto, il compito ad altra persona. In questo caso all’atto di delega dovrà essere allegata copia del documento di identità dell’intestatario della tessera.

Le operazioni di spoglio inizieranno subito dopo la chiusura dei seggi

La collocazione di tutte le sezioni è rimasta invariata rispetto alle ultime consultazioni. Per informazioni : Ufficio Elettorale comunale,0961 881274 / 275.

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *