Fondazione Campanella: Esposito conferma dimissioni da Direttore Generale

Il direttore generale della Fondazione “Campanella”, Sinibaldo Esposito, ha chiesto formalmente agli organi statutari e in particolare al “socio” Regione Calabria “di dare seguito , con efficacia ed effetti immediati” alle dimissioni dalla carica già presentate il 29 novembre scorso.
In mattinata, il dott. Esposito ha indirizzato al presidente Scopelliti, al Magnifico Rettore Quattrone e al presidente della Fondazione Falzea una lettera con cui ribadisce la decisione di dimettersi da un ruolo che prevede “un impegno gravoso ed esclusivo e che non consentirebbe la possibilità di esercitare altri ruoli istituzionali”.
Il riferimento è alla carica di vicesindaco e assessore alla cultura della città di Catanzaro.
La lettera di Esposito parte da una considerazione molto positiva sul recentissimo Decreto del Presidente Scopelliti con cui è stato assegnato il budget provvisorio di 10 milioni alla Fondazione Campanella.
“L’ennesimo intervento normativo sulla Fondazione Tommaso Campanella da parte del Governo Regionale” – scrive Esposito – “dimostra da un verso la complessità della vicenda, dall’altro testimonia il lavoro che la politica regionale sta mettendo in campo per garantirne la continuità. Quest’ultimo decreto apre un nuovo percorso per la Fondazione e soprattutto scongiura nell’immediato la sua messa in liquidazione”.

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *