Differenziata, Conai premia Catanzaro. Abramo,l’obiettivo è ridurre tassa rifiuti

 

Premio nazionale “Start Up” al Comune di Catanzaro. Si tratta di un riconoscimento ideato da Legambiente e patrocinato dal ministero di settore, che premia le comunità locali, gli amministratori e i cittadini che hanno ottenuto i migliori risultati nella raccolta e gestione dei rifiuti.

A ritirare il premio, durante la cerimonia di premiazione della edizione 2016 del concorso “Comuni Ricicloni” svoltasi oggi a Roma nella Casa del Cinema, è stato il sindaco Sergio Abramo.

premio conai “ I brillanti risultati conseguiti fino a questo momento, che ci hanno consentito di vincere questo importante premio, non sarebbero arrivati senza l’eccezionale operosità dei cittadini”, ha detto Abramo, ” non mancano e non sono mancati i disagi legati essenzialmente a un epocale cambio di mentalità, ma sono certo che andando avanti le difficoltà si assottiglieranno sempre di più fino a scomparire”.

“Nel giro di pochi mesi”,  ha aggiunto Abramo, ” siamo passati da una percentuale di raccolta differenziata del 7% al 38,48%. E ora il nostro obiettivo, se le percentuali continueranno a crescere come dicono le previsioni degli esperti, è quello di lavorare alla riduzione della tassa sui rifiuti a partire dal 2017 ”.

“Il premio Start Up” , si legge nella motivazione, ” è stato conferito alla città di Catanzaro per aver avviato nel corso del 2015 un importante progetto di riqualificazione del servizio di raccolta differenziata con l’impegno di portarlo a regime entro la fine dell’anno(…)”.

 

1 Comment

  1. GENNARO RAFELE scrive:

    ho letto in una nota , su qualche giornale locale e su fecebook , alcune critiche nei confronti del sindaco Sergio Abramo , ed e’ arrivato il momento come elettore e cittadino di chiarire una volta per tutte la mia posizione di gratitudine nei confronti del sindaco e della sua maggioranza , e di dire a queste persone , che il sindaco e stato meraviglioso sia come persona che come sindaco, a far risalire il capoluogo e sopratutto la zona marinara , che da decenni era nel baratro più’ totale , e ora possiamo rialzare la testa e dire che siamo la CZ LIDO del futuro .
    Per non parlare del lavoro svolto meravigliosamente nella azienda di mobilità cittadina risanando il debito che era di circa 4 milioni con l’amministrazione olivo , ed ora siamo forse unica azienda in salute , anche perché’ abbiamo un direttore generale grande amministratore , poi per non parlare della CZ servizi anch’essa salvata dal fallimento , salvaguardando i posti di lavoro , il teatro politeama anch’esso salvato dal debito , e sopratutto il debito comunale, Abramo con la sua maggioranza e stato capace a rientrare il patto di stabilita’ , forse siamo l’unico comune a non aver debiti , poi le opere pubbliche : fatte con serietà’ , i fondi recuperati per il porto , tutto questo e’ realtà’ non finzione o parole , quindi grazie sindaco e sarò al suo fianco per l’ennesima campagna elettorale , sergio grazie di tutto .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *