Cercando … cercando ( veleni e disinformazione)

Esilaranti le ragioni addotte dal Governo Centrale   per tranquillizzare i calabresi circa il passaggio di una nave carica di veleni iraniani ( ammesso che i ‘veleni’ in questione possano avere passaporto…), per il porto di Gioia Tauro.

Innanzitutto non sono armi, ma sostanze tossiche ( quindi, tutti felici per il pericolo scampato). Poi operazioni similari sono state già compiute, nel corso degli anni, nell’area portuale senza che sia mai accaduto nulla( e senza che nessuno ne abbia saputo nulla, a quanto pare…). Infine, per sopperire alla mancanza d’informazione sulla vicenda ( il Governo ha deciso di accettare il transito della nave per il porto calabrese, senza consultare nessuno), alle popolazioni locali sarà distribuito un… opuscolo!

Esilarante… i Fratelli Marx non avrebbero potuto far meglio.

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *