Category: CERCANDO… cercando

Comprare con il telefonino e ricette mediche online….

Sempre più elettronici.Dal 2014,potremo scordarci il classico pagamento in contanti,per l’acquisto di un dato prodotto: si pagherà obbligatoriamente con carta elettronica o telefonino.Secondo quanto anticipato dal quotidiano “ItaliaOggi”, infatti le misure sarebbero contenute nel Decreto Sviluppo,ultima stesura,che il governo si prepara ad approvare.Dovranno,naturalmente,essere fissate le soglie di spesa che comporteranno l’uso obbligatorio di strumenti diversi dalle banconote. Sempre secondo lo stesso quotidiano economico-finanziario,sono in arrivo le ricettemediche online. Niente più file dal medico di base,dunque. Basterà un ‘clic’….

Catanzaro: Confindustria Giovani, Marco Rubbettino eletto presidente

Cambio della guardia al vertice dei giovani di Confindustria Catanzaro. Marco Rubbettino, eletto a maggioranza, subentra ad Andrea Abramo. Rubbettino proviene dall’omonima azienda familiare di arti grafiche ed editoriali,con sede a Soveria Mannelli.

 

Amc: Colace amministratore unico

Rino Colace è il nuovo amministratore unico dell’Amc, l’azienda per la mobilità cittadina,per la quale recentemente è stata disposta la ricapitalizzazione dal Consiglio Comunale.In precedenza,lo stesso Colace era stato il liquidatore della stessa Amc.

Cene “politiche”

Curioso: da qualche tempo a questa parte la politica,anche quella catanzarese,ha smesso di discutere i problemi nelle sedi di partito( non ci sono praticamente più). Ha smesso persino di discuterli in Consiglio Comunale ( gli assenti sono sempre tanti). Adesso,sulle emergenze cittadine ed i problemi interni di schieramento politico ci si confronta a tavola…. La cosa piace a tutti: ai ristoratori in primis ( per intuibili motivi), ai cittadini,quelli più in’ forma’ economicamente( che possono ritrovarsi personaggi a volte irragiungibili a portata di tavolo e agli stessi politici.Il vaffa ci scappa lo stesso,tra un filetto e una panna cotta,i problemi rimangono,ma,almeno si è a pancia piena….. 

Trasversalmente………

Da giorni,voci sempre più insistenti, danno per certo un nuovo gruppo consiliare al comune di Catanzaro. Nascerebbe trasversalmente a Centrodestra e Centrosinistra e – presumiamo- agirebbe di conseguenza. Se ne sentiva proprio il bisogno……

Bilancio allo….. sbadiglio ?

Tempi duri,anzi..lunghi per la discussione del Bilancio di previsione. Il Consiglio Comunale dovrà decidere nel corso della seduta del 12  settembre (prima convocazione) o, più probabilmente,il 14(seconda convocazione). Ma il dibattito,c’è da aspettarselo, durerà tanto, considerate certe dichiarazioni di rappresentanti dell’opposizione,che lasciano intravedere la presentazione di numerosi emendamenti al documento presentato dalla Giunta Abramo. Chi vorrà seguire i lavori  dell’assemblea municipale, abbia l’accortezza di mettersi comodo….

UN GELATO A META’

 

Tempo di crisi. Anche i politici catanzaresi durante i pochi giorni di ferie che si sono concessi,hanno badato molto al risparmio (al taglio delle spese,come si dice in gergo).C’è chi giura di aver visto il tale assessore comunale o provinciale chiedere in uno di quei graziosi e spesso abusivi chioschi sulla spiaggia, un  cono con solo una pallina di gelato…. Altri,invece asseriscono di aver visto “chi di dovere” dividere con l’autista una pizza ( rigorosamente “margherita”,o per i virtuosi dell’economia, “marinara”: le meno costose,insomma).Vacanze brevi e risparmiose, quindi.Tanto per non perder l’abitudine: al rientro ci sono i bilanci in rosso ad attenderli….

 

Evelindoflofiro Strumento

 

 

LAVORATORI. ANZI… NO

 

Curioso destino di quei pochi (fortunati?)  che hanno ancora un lavoro.Basti pensare ai dipendenti degli enti locali : mentre smantellano le province “riordinandole”, si stanno cercando tutte le soluzioni possibili per mandare a casa le persone.Fino all’altro giorno,queste,soprattutto se “raccomandate” costituivano un comodo serbatoio elettorale.Oggi,solo un esubero…

Ma,disquisizioni teoriche a parte,si scontrano due tendenze : da un alto si fa notare come la macchina burocratica del Comune di Catanzaro,ad esempio, sia insufficiente e priva del numero necessario di dirigenti.Dall’altro, il sottosegretario Gianfranco Polillo,sottosegretario all’Economia dichiara con tranquillità ad “Italia  Oggi” che occorrono tagli massicci,(si  parla di 13  mila posti di lavoro in meno) sfruttando magari i prepensionamenti.Al bistrattato personale degli enti locali,dunque ,non resta che sfogliare la classica margherita (nessun riferimento politico,naturalmente): resto,non resto… resto…non resto.

e.s.

CONSIGLI…. COMUNALI

 

La prossima seduta del Consiglio Comunale di Catanzaro è davvero molto attesa.Si dovrà discutere del Bilancio di Previsone : un fatto decisivo,tenuto conto delle asfittiche finanze municipali.Un elemento,però,incuriosisce: le date di convocazione. Sì,le date, perchè l’assemblea elettiva catanzarese è stata indetta in prima convocazione il 12 settembre prossimo ed in seconda,il 14. Come se già si sapesse delle assenze in aula e si puntasse a ridurre il numero legale dei presenti  necessario per ritenere valida la seduta. Già, ma considerando che il Comune è praticamente sull’orlo del dissesto finanziario,ci piacerebbe sapere- per i consiglieri di cui già si prevede l’assenza dall’aula – cosa hanno di più importante da fare… magari,potrebbero farlo sapere ai propri elettori….

e.s.