Category: AVVENIMENTI

Girifalco: briganti e brigantesse contro le mafie

 

“Notte dei Briganti e delle brigantesse contro tutte le mafie”. Si terrà a Girifalco, a partire dalle 18.00 del 6 agosto, per concludersi il giorno successivo.

La manifestazione è stata presentata nella sala consiliare del Comune. Con il  presidente dell’associazione “Radicando”, Vincenzo Fulvio Attisani, il sindaco, Pietrantonio Cristofaro e il consigliere con delega agli Eventi, Domenico Iapello.

attisani-cristofaro-iapello

Cristofaro e Iapello hanno evidenziato la “portata della manifestazione”, per la realizzazione della quale è stato raggiunto un accordo con i commmercianti.

Quest’anno la manifestazione “La notte dei Briganti e delle Brigantesse contro tutte le mafie” dedicherà un focus particolare alle donne, ha riferito Attisani. ” Le donne che hanno portato avanti il vessillo delle rivendicazioni sociali giuste. Parliamo di tutte le personalità femminili calabresi che hanno messo il loro massimo impegno nella lotta alle mafie divenendo un esempio per le nuove generazioni. Ci saranno personalità di spicco impegnate in prima linea nella lotta alla criminalità; personalità di spicco nelle arti, nelle scienze, nello sport, etc. Questa è la parte che riguarda la prosecuzione del Brigantino d’oro. Prevista, dunque, la consegna del Brigantino, la mostra d’arte in cui esporranno due artisti girifalcesi (Angela Loprete e Paolo Migliazza), la III Fiera del Brigante che sarà allestita in piazza Gen. Mino e due importanti momenti musicali. Oltre alla valenza culturale, la manifestazione ha anche una valenza economica”, ha concluso Attisani, ” perché consentirà alle attività commerciali di Girifalco di poter incentivare le vendite grazie ad un afflusso di gente che auspichiamo essere molto alto(…)”.

 

Ma, ecco il programma dell’evento: 

6 agosto
ore 18: “III Fiera del Brigante”, saranno presenti espositori di primari prodotti del settore agroalimentare e dell’artigianato calabrese con specialità culinarie dedicate ai briganti;
ore 19: raduno delle brigate dei briganti provenienti da Calabria, Basilicata, Puglia, Campania e Molise;
ore 19,30: inaugurazione mostra d’arte “La Calabria Migliore”;
ore 20: tavola rotonda con consegna onorificenza “Brigantino d’oro” a personalità femminili calabresi distintesi nell’imprenditoria, nella cultura, nelle arti, nelle scienze e nelle professioni;
ore 21,30: concerto musicale “Le ninfe della tammorra”;
ore 23,30: concerto musicale “I Marvanza”.

7 agosto
Ore 18: III Fiera del Brigante;
Ore 19,30: esibizione itinerante gruppi folk calabresi;
ore 21: parata storica di briganti e brigantesse;
ore 22: Concerto evento: Tullio de Piscopo, Joe Amoruso, Nuova Compagnia di Canto popolare, Ivan Granatino;
ore 24: estrazione del biglietto vincente Lotteria dei Briganti.
La notte proseguirà con canti, balli e degustazioni enogastronomiche.

Catanzaro: concerto a sostegno Istituto “Silvio Paternostro”

 

Un dibattito sulla legalità, con, tra gli altri, il Presidente Aggiunto Onorario della Corte di Cassazione, nonché fondatore del “Centro Studi Lazzati”, giudice Romano De Grazia. Ed un concerto eseguito dal trio “Ludwig”, composto da Francesco Pompeo Falanga ( flauto traverso), Michele Dilallo ( fagotto) e Vincenzo De Filpo( pianoforte).

Trio Ludwing

L’iniziativa si è tenuta nella Sala Concerti di palazzo de Nobili . Il ricavato è stato devoluto per le attività ludico-ricreative dell’Istituto Penale per i Minorenni “Silvio Paternostro” del capoluogo .
L’associazione Universo Minori, che ha organizzato l’evento, è stata intanto premiata dagli Istituti di Istruzione Superiore “Petrucci-Ferraris-Maresca”, per aver contribuito con la propria opera all’arricchimento culturale e morale degli allievi degli istituti.

direttore pellegrino e rita tulelli 01
Nella Foto, Francesco Pellegrino, direttore “ Silvio Paternostro” e Rita Tulelli, presidente Universo Minori

Catanzaro: torna la “Notte Bianca”

notte bianca catanzaro 01Torna la “Notte Bianca” a Catanzaro. Si terrà sabato 18 giugno, nella zona nord della città, su iniziativa di commercianti e cittadini.Il programma sarà illustrato in conferenza stampa mercoledì 15 giugno, alle 17.30, nella stessa zona interessata dall’evento: via Mario Greco.

A presentare gli eventi previsti, Andrea Critelli, presidente dell’associazione “Commercianti in Evoluzione”. Saranno presenti anche il maestro di musica Ezio Sangiuliano con tutta la sua equipe di artisti di strada, oltre alle tipiche pacchiane di Tiriolo. In calendario,musica, cabaret, artisti di strada, postazioni sportive.

 

Emigranti e diritti umani: incontro a Montecitorio

13217074_1001857773231835_4383381258475442190_o“Europa 2.0: Migranti e diritti umani”: questo è il titolo del convegno che si terrà martedì 14 giugno nella sala Aldo Moro della Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio, organizzato in collaborazione con le associazioni Internazionale Femminile di Centro, Rifare l’Europa e Consolidal, col patrocinio morale di Uneduch Foundation. Numerose saranno le delegazioni Consolidal partecipanti all’evento, soprattutto delle sezioni di Calabria, Basilicata, Lazio e Campania.

 

(click su immagine per info)

Catanzaro: in Villa, “Ci vediamo da Margherita”

 

ci vediamo da margherita 00Si parte lunedì 13 giugno per diverse di manifestazioni che andranno avanti fino a venerdì 24. Cinema, musica, teatro, sport e altro che saranno fruibili dai cittadini nella Villa Comunale, per la rassegna ” Ci vediamo da Margherita”, promossa dal Comune e ideata dal consigliere Roberto Rizza.

Un calendario composito, teso a rilanciare il centro storico cittadino, con i riflettori puntati soprattutto su Villa Margherita, lo storico polmone verde, oltre che punto giochi per i più piccoli, nel capoluogo di regione.

 

 

Ma, ecco il programma completo.                                                        

margherita 01

                                                          

margherita 02

(click su foto per il programma in dettaglio)

“Giocando tessendo”: la Scuola promuove la conoscenza dell’arte tessile e della propria città

 

Un progetto finalizzato all’acquisizione di conoscenze sull’arte tessile e sullo studio della storia cittadina.

Concluso, nell’Istituto Comprensivo “Patari –Rodari”, di Catanzaro, guidato dalla dirigente scolastica Giovanna Macrillò , “Giocando tessendo” che ha visto come protagoniste le classi della scuola primaria: 3A , 4A , 5A, 5B , 5C.

scuola patari rodariIl Progetto formativo, curato dalla docente-referente Rosanna Fabiano e dalla maestra d’arte Maria De Stefano, ha avuto anche lo scopo di creare spirito di appartenenza ed identità civica, sviluppando negli alunni, creatività, spirito critico, cooperazione e reciproco rispetto.
Alla realizzazione del progetto ha contribuito l’Istituto Tecnico Agrario “Vittorio Emanuele II” diretto dalla dirigente scolastica Teresa Rizzo, i cui allievi si sono ritrovati a fare da tutor agli alunni della scuola primaria, nella semina del lino e in attività connesse alla tutela e la salvaguardia dell’ambiente. Creando, così, uno straordinario momento di sinergia, formazione e crescita collettiva.
La manifestazione finale si è realizzata proprio nel verde dell’Istituto Tecnico Agrario “Vittorio Emanuele II”, dove i giovani allievi hanno potuto sperimentare direttamente ed a contatto con la natura, quanto appreso negli incontri del progetto “Giocando tessendo” svolti in questo anno scolastico.

Football: Highlander Catanzaro, duro impegno nei playoff

Primo turno di playoff del campionato di III Divisione di football americano per gli Highlanders Catanzaro. Trasferta a Chiavari per la sfida contro i Predatori, in programma sabato 4 giugno alle ore 19.

footballPartita secca, da dentro o fuori, in cui i catanzaresi affronteranno il temibile team ligure, giunto secondo nel girone ligure-piemontese, in posizione identica ai catanzaresi che hanno concluso la regular season al secondo posto del girone A (Calabria Sicilia) alle spalle degli Sharks Palermo.

Per gli Highlanders si prospetta un avversario preparato tecnicamente e con un’ampia rosa, quest’ultimo fattore rappresenta indubbiamente un vantaggio per i liguri, visto che i nero oro catanzaresi hanno affrontato una stagione sportiva funestata dagli infortuni e contano perciò in una rosa di player più limitata.
Altro fattore a sfavore è rappresentato dalla lunghissima trasferta di circa 2100 km tra andata e ritorno, che impegnerà i catanzaresi in un tour de force lungo tre giorni .

Gli infortuni che hanno colpito alcuni atleti durante la stagione sono comunque serviti a coach Massimo Marino e al suo assistente Francesco Benefico, per sperimentare nuove soluzioni.

Tutti gli aggiornamenti in tempo reale per i tifosi Highlanders sul sito game-day.it

 

Petronà : scolari organizzano mercatino solidale

 

mercatino solidarietà petronàMercatino della solidarietà in un piccolo centro della provincia di Catanzaro. Gli allievi dell’Istituto Comprensivo ” Corrado Alvaro” hanno trasportato nel cortile della  scuola oggetti vari  recuperati in casa e li hanno esposti per la vendita.

Un mercatino giunto ormai alla XII edizione e comunque senza fine di lucro: tutto il ricavato sarà distribuito tra ”  Pura Gratuità”, fondazione che, di concerto con il parroco don Giorgio Rigoni, si occupa da tempo di adozioni a distanza in Africa, e l’Admo, l’associazione per la donazione di midollo osseo.

 

Catanzaro: l’Italia agli Europei di calcio su maxischermo, in Villa Margherita

 

Le partite della Nazionale italiana ai Campionati Europei di calcio da vedere ‘insieme’, in Villa Margherita e su maxischermo fatto installare dall’Amministrazione comunale.

L’iniziativa, all’interno della rassegna #daMargherita.

Viale Trieste 1 ter

Le partite di Francia 2016 che l’Italia giocherà alle 21.00 (la prima e la terza del girone preliminare) verranno dunque trasmesse sul maxischermo montato per l’occasione nella Villa Comunale. Si parte lunedì 13 giugno, alle 21.oo, con la gara Italia-Belgio.

Catanzaro, Progetto Gutenberg, rinviato incontro con Gangemi

 

gutenberg

Rinviato l’incontro con lo scrittore Mimmo Gangemi, che avrebbe dovuto tenersi questa sera, alle 17.00 nella Sala del Consiglio Provinciale di Catanzaro, nell’ambito della rassegna Progetto Gutenberg, Fiera del Libro, 14 ^ edizione.

Un nuovo appuntamento con Gangemi è  stato fissato per il 7 ottobre, nel corso della tappa autunnale di Fiera Gutenberg.