Category: AVVENIMENTI …

Catanzaro: il programma natalizio di ” A farla amare comincia tu”

 

Presentato il programma natalizio per il capoluogo di regione, nell’ambito della rassegna ” A farla amare comincia tu”, promossa dall’amministazione comunale con la direzione artistica di Antonio Pascuzzo.

Carmen Consoli, Eman, Simone Cristicchi e il coro dei minatori di Santa Fiona, Patrizia Laquidara, Pier Cortese e Simona Sciacca saranno alcuni dei protagonisti della rassegna che dal 22 dicembre al 5 gennaio animerà il Natale del Capoluogo. A Capodanno, in piazza con l’artista catanzarese Eman, e il gruppo salentino Opa Cupa.

abramo-e-pascuzzo

“Anche in questa occasione ( la rassegna è alla seconda edizione, n.d.r.) abbiamo voluto offrire un cartellone ricco di iniziative”, ha detto il sindaco, Sergio Abramo, ” che si sposa con la più ampia programmazione mirata al rilancio del centro storico grazie alla quale, nei prossimi mesi, si darà nuovo slancio alle attività culturali, economiche e produttive della città. Anche quest’anno il programma dei concerti è caratterizzato dalla scelta di location non convenzionali: da Palazzo de Nobili alla Basilica dell’Immacolata, passando per l’Oratorio della Chiesa del Carmine e la Chiesa di Montecorvino, con l’obiettivo di “aprire” alla cittadinanza alcuni luoghi storici della città per riscoprirne le bellezza e la fruizione.

“Riappropriarsi della propria identità in termini culturali” – ha detto Pascuzzo – “vuol dire anche saper cogliere il talento e la bellezza. Il nostro auspicio è quello di ricreare la stessa curiosità che ha animato lo scorso anno i tantissimi cittadini che hanno partecipato agli eventi riscoprendo il piacere di vivere il centro storico. Allo stesso modo auspico che Catanzaro possa diventare una tappa fissa dei circuiti culturali e artistici nazionali”.

locandina2Ed ecco il Programma della manifestazione:

GIOVEDI’ 22 DICEMBRE, ORE 17:00, Museo del Rock

SIMONE CRISTICCHI presenta il suo libro “Il secondo figlio di Dio”, Modera Nunzio Belcaro. In collaborazione con libreria Ubik

ORE 19:00, Basilica Maria SS. Immacolata,“Gran Concerto di Natale” – Complesso bandistico “S. Maria di Corazzo”.Direttore: M° Francesco Caruso.A cura dell’Associazione Musicale Coro Polifonico SS. Trinità Città di Catanzaro

Corso Mazzini , TAKABUM marching band

ORE 22:00, Auditorium Casalinuovo,SIMONE CRISTICCHI e il Coro dei Minatori di Santa Fiora. Concerto.

VENERDI 23 DICEMBRE

Teatro Politeama, ore 19:00, CARMEN CONSOLI  Concerto

N.B.(In collaborazione con Fondazione Politeama. I biglietti, seppur omaggio, saranno distribuiti in forma nominativa, ogni persona potrà ritirarne max 2, al botteghino del teatro Politeama, da mercoledì 21 fino a esaurimento posti (orari 11:00 – 13:00 / 17:00 – 19:00)

MARTEDI 27 DICEMBRE

ORE 19:00, Basilica Maria SS. Immacolata, MICOL PICCHIONI, Concerto

MERCOLEDI 28 DICEMBRE

ORE 17:00,Nuovo Supercinema, “LITTLE PIER & LE STORIE RITROVATE”, Modera Maria Saveria Ruga – In collaborazione con Nuovo Supercinema e LibreriaUbik

ORE 18:00,Chiesa SS. Rosario,“Stelle di Natale” Ensemble Vocale “Ars Musicae”,direttore: M° Giovanna Massara. A cura dell’Associazione Musicale Coro Polifonico SS. Trinità- Città di Catanzaro.

ORE 21:00,Nuovo Supercinema,PIERCORTESE, concerto

GIOVEDÌ 29 DICEMBRE, ore 18:00, Chiesa del Monte, Coro Polifonico SS. Trinità “Natale in Armonia”. Organo: M° Amedeo Lobello, direttore: M° Giovanna Massara.A cura dell’Associazione Musicale Coro Polifonico SS. Trinità- Città di Catanzaro

ORE 21:00, Oratorio Del Carmine, AWA LY, concerto

VENERDI 30 DICEMBRE

ORE 21:00, Chiesa di Montecorvino, SIMONA SCIACCA accompagnata da Alessandro Chimienti alla chitarra,concerto.

SABATO 31 DICEMBRE – 01 GENNAIO 2017

CAPODANNO 2017, Piazza Prefettura, a partire dalle 00:30, doppio  concerto: OPA CUPA e EMAN. Irruzioni di PEGA ONDA

ORE 4:00,concerti notturni in Comune con SIMONA SCIACCA

LUNEDI 2 GENNAIO

Ore 21:00, Oratorio Del Carmine, FLO, concerto

GIOVEDI 5 GENNAIO

ORE 21:00, Palazzo De Nobili – Aula Rossa Consiglio Comunale

PATRIZIA LAQUIDARA, concerto

 

 

Raccolta alimentare a Lamezia

 

locandina-raccolta-alimentare

Fine settimana solidale a Lamezia Terme. Iniziata oggi, continuerà anche domani, domenica 18 dicembre, dalle 09.00 alle 20.00, una raccolta alimentare destinata alle famiglie  in difficoltà economica.

Ad organizzarla, Casapound, presso il supermercato Interspar di Via G. La Pira.

( Click su locandina per info)

Catanzaro, ” Il messaggio dei presepi”.

locandina-concorso-presepi-natale-2016-2-001-1Seconda edizione del concorso ” Il messaggio dei presepi”, nel capoluogo di regione. Si terrà martedì 20 dicembre, nella casa circondariale “Ugo Caridi”. La manifestazione è organizzata dall’associazione Consolidal Catanzaro, in collaborazione con il Ministero della Giustizia – Casa Circondariale “Ugo Caridi” di Catanzaro e con il patrocinio dell’Osservatorio “Falcone Borsellino”.

Saranno premiati i migliori presepi realizzati dai detenuti e saranno consegnati a tutti coloro che si sono impegnati in questa attività un attestato di partecipazione.

Si tratta di una manifestazione che fa parte dell’iniziativa “Il Natale, fraternità senza barriere”, promossa dalla Consolidal che attraverso l’arte e la cultura vuole lanciare, senza pregiudizi e quindi barriere, un messaggio di inclusione e integrazione per concretizzare la speranza di una seconda possibilità a quanti dimostrano con l’impegno e la sensibilità di guardare davvero a questa prospettiva.

Sersale : il 21, festa della musica con Eman

Eman

Festa della musica a Sersale. Mercoledì 21 dicembre la giornata sarà animata fino a sera dagli studenti del liceo scientifico. Poi, alle 21.00, concerto di Eman, nell’auditorium di Porta del Parco.

La manifestazione- con la partecipazione del coordinamento provinciale di “Libera”- sarà dedicata a Dodò Gabriele, vittima innocente di mafia, morto nel 2009 in seguito a una sparatoria: aveva 11 anni .

Nella foto: Eman

Sellia: si prepara il “Magico Borgo di Natale”

 

 

selliaSellia in festa con il “Magico Borgo di Natale”. La casa degli elfi e Babbo Natale, trampolieri e zampognari, tutti pronti ad allietare la domenica pomeriggio del borgo presilano. L’appuntamento è per domenica 18 dicembre dalle 16 alle 20.00.
I particolari della manifestazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani mattina alle 11.00, nella stanza della vice presidenza della Provincia, sita al secondo piano. Alla conferenza stampa, oltre che al sindaco di Sellia, Davide Zicchinella, saranno presenti la presidente regionale della Croce rossa Helda Nagero (nel corso della manifestazione saranno racconti fondi per sostenere la campagna della CRI per dare latte adattato ai bambini bisognosi) la direttrice del Museo dei bambini,Claudia Chiefari e il direttore artistico della manifestazione, Francesco Iaconantonio.

Meetup Catanzaro: si discute di mobilità

“ Parliamo di Mobilità, criticità e proposte alternative ” : è il titolo dell’evento organizzato dal Meetup di Catanzaro, che avrà luogo venerdì 16 dicembre alle 17.30, nella la sala meeting dell’Hotel Palace, nel quartiere Lido di Catanzaro.

parliamo-di-mobilita-m5s-catanzaro-tdl
<< L’evento>> – affermano gli attivisti del tavolo di lavoro mobilità del meetup – << è stato organizzato al fine di informare i cittadini di Catanzaro riguardo i progetti relativi alla mobilità per la città che la futura lista del Movimento Cinque Stelle di Catanzaro vuole portare avanti. Un programma in itinere, che ha bisogno del confronto con la cittadinanza per essere costruito, ma anche del prezioso apporto di tecnici come il Prof.  Domenico Gattuso, Presidente dell’associazione CIUFER, che sarà relatore dell’evento>>.
<<Valuteremo proposte partendo da un’attenta analisi delle criticità del sistema di mobilità attuale e insieme al nostro portavoce alla Camera dei Deputati Paolo Parentela, autore di diversi atti parlamentari in merito ai trasporti in Calabria, approfondiremo i progetti relativi al nuovo collegamento ferroviario metropolitano cittadino, la tratta ferroviaria Catanzaro-Lamezia Terme e la tratta Catanzaro-Cosenza>>, continuano gli attivisti del Meetup, <<. Ovviamente le proposte avranno come stella cometa la mobilità sostenibile, per aiutare i cittadini della provincia di Catanzaro ad avere un sistema di trasporti maggiormente alla portata di tutti. I nostri progetti per Catanzaro sono in fase di ‘lavori in corso’. Stanno infatti proseguendo i tavoli di lavoro ed a seguito dell’evento di venerdì 16 dicembre, continueremo a confrontarci con tutti i cittadini che vorranno partecipare>>.

Cultura: “Raccontami una storia”

Catanzaro – Al via il ciclo di quattro incontri, promosso dalla Biblioteca comunale “De Nobili”, in collaborazione con l’associazione Fantàsia, dedicati alle nuove frontiere della scrittura per il pubblico dei bambini e dei giovani adulti.

“Raccontami una storia”, questo il titolo della rassegna che, grazie all’ausilio di operatori specializzati e addetti ai lavori in diversi ambiti professionali, si propone di coinvolgere i più giovani in un percorso volto alla scoperta dei nuovi modi di leggere e raccontare, tra tradizione e innovazione.

?

Ad accogliere un gruppo di studenti dell’IIS “De Nobili” e del Liceo Classico “Galluppi” sono stati il direttore della biblioteca, Michele Marullo, affiancato da Marisa Gagliardi e Ofelia Alati. Successivamente, il workshop tenuto da Viviana Gentile, collaboratrice della casa editrice catanzarese La Rondine diretta da Gianluca Lucia. Il confronto con i ragazzi ha offerto la possibilità di scoprire cosa si nasconde dietro la nascita di un libro, dalla selezione e lavorazione dei testi fino agli aspetti produttivi e commerciali. Grazie alla testimonianza di Nicol Gullusci, studentessa del “De Nobili” e autrice del libro “Di seta rosa”, sono stati forniti anche alcuni consigli pratici ai più giovani che vogliano cimentarsi con il mestiere dello scrittore e convincere un editore a puntare su un esordiente. L’incontro è stato arricchito da alcune letture a cura dell’attrice Romina Mazza.

La rassegna di incontri proseguirà mercoledì 7 dicembre, alle ore 10, con il laboratorio di scrittura creativa dedicato agli studenti più piccoli che potranno acquisire le basi per far nascere una nuova storia collettiva, con le loro parole e i loro personaggi.

 

Lamezia: Ercolini discute di Rifiuti Zero

Un nuovo percorso, virtuoso e sostenibile, per la gestione dei rifiuti a Lamezia Terme. E quanto si propone di stimolare un incontro, previsto per le 18:30, Teatro Costabile (ex Politeama) di Sambiase, con Rossano Ercolini, fautore della Strategia Rifiuti Zero.

rossano-ercoliniL’associazione Lamezia Rifiuti Zero, che ha organizzato l’evento in collaborazione con l’associazione Zero Waste Italy ed il Comune di Lamezia Terme, “rinnova a tutti l’invito a partecipare, perché ciascuno prenda coscienza del ruolo attivo che può svolgere per affrontare il tema con senso di responsabilità. Guardare ai rifiuti come preziose risorse da rimettere in circolo: un obiettivo che amministratori e cittadini devono centrare, a beneficio della salute, dell’ambiente e delle finanze pubbliche e private”.
Rossano Ercolini, maestro di scuola elementare, posto a capo del Centro di Ricerca Rifiuti Zero di Capannori (Lucca), vincitore del Premio Internazionale Goldman 2013 per il suo impegno per l’Ambiente, illustrerà le buone pratiche della Strategia Rifiuti Zero, al centro dell’interesse internazionale per i successi straordinari già ottenuti in varie realtà in Italia e nel Mondo.

Catanzaro, si è discusso di crimini informatici e uso del Web

 

Nella sede Arca Enel di Catanzaro, si è tenuto il modulo “Crimini Informatici”, che ha dato inizio alla serie di incontri formativi organizzati dall’associazione Centro Ascolto Stella del Mare, presieduta da Stefania Mandaliti. Diversi gli argomenti trattati tra i quali: i cambiamenti interpersonali, la comunicazione digitale, la realtà virtuale e l’uso corretto di internet.

computer 001“Il web è senza dubbio uno strumento importante che ormai fa parte della vita quotidiana di tutti, soprattutto dei giovani; un mezzo che può, se usato nel giusto modo, ampliare le conoscenze degli individui, sia a livello culturale che educativo”, è stato detto durante la presentazione dell’iniziativa,”bisogna per tanto informare e formare gli adulti per evitare che i più piccoli possano perdersi nelle oscure profondità del network e dei social (Facebook; Twitter, Snapchat, ecc…)”.
Il Centro Ascolto mira a sensibilizzare i cittadini attraverso l’attivazione di un corso di computer gratuito con lo scopo di indicare le linee guida per il corretto utilizzo del mondo digitale e per far capire che l’irrealtà non deve mai sostituirsi al mondo reale.
Infine sono stati dati i riferimenti dello sportello Onlus “Ascolto on line antiviolenza” attivo dal giugno 2012, il contatto twitter “ascolto online 1” e il numero di whatsapp 331.2959443 in modo da poter interagire con l’associazione, informarsi sulle nuove iniziative e potersi prenotare ai prossimi moduli “Educazione alla sessualità” termine ultimo 03/12/2016 e “Comunicazione nella coppia” termine ultimo 28/01/2017.

Giornata Mondiale Diabete: esame gratuito a Catanzaro

Nel corso delle iniziative per il 14 novembre, Giornata Mondiale del Diabete, un team di medici del Policlinico Universitario Mater Domini sarà presente domenica 20 Novembre, dalle ore 10 alle ore 18, all’interno del Parco Commerciale Le Fontane (presso l’area degli ascensori) per offrire ai cittadini la possibilità di ricevere informazioni sulla malattia e di effettuare gratuitamente un esame della glicemia.

locandina-diabeteQuesta semplice misurazione, effettuabile in pochi minuti, consentirà ai medici di fornire alle persone interessate indicazioni sul loro rischio di sviluppare diabete e di consigliare, a chi dovesse averne necessità, esami più approfonditi.
Il diabete è una malattia sempre più diffusa e particolarmente insidiosa; per questa ragione, come fortemente sostenuto dalla Società Italiana di Diabetologia (SID), i programmi di screening e di informazione della popolazione rivestono una fondamentale importanza. In Italia circa 4 milioni di cittadini hanno una diagnosi di diabete, mentre circa 1 milione di individui ha la malattia senza saperlo. Ancora di più sono le persone che ancora non hanno sviluppato la patologia, ma che presentano già i primi segnali, tra cui proprio una alterazione dei livelli di glicemia; la buona notizia è che in queste persone l’insorgenza della malattia diabetica può essere evitata o rallentata con semplici cambiamenti dello stile di vita, aumentando la attività fisica e modificando l’alimentazione.