Catanzaro: il Teatro di Calabria sceglie De Andrè e Masters

“Non al denaro, non all’amore né al cielo”, proposto dal Teatro di Calabria, fuori-programma per il ciclo d’incontri su Teatro, Arte e Letteratura “POIESIS-Progetti d’Arte” di scena  al museo Marca di Catanzaro.

Un recital musicale dedicato alla poesia in musica di Fabrizio De Andrè e alla “Antologia di Spoon River”, celebre raccolta poetica di E. L. Masters da cui il cantautore genovese prese spunto per comporre i brani contenuti nel celebre “concept album” nel 1971.

teatro di calabria

Dopo una breve introduzione a cura di Luigi La Rosa, nel corso della quale sono state illustrate le caratteristiche salienti della storia letteraria dell’ “Antologia” di Masters, Mariarita Albanese  ha curato le presentazioni dei pezzi poetici e musicali e tracciato una breve storia dell’album di De Andrè.

Protagonista fondamentale della serata è stato però il connubio tra Musica e Teatro, realizzato dagli attori della Compagnia che hanno saputo alternare brani musicali e liriche di Lee Masters. Paolo Formoso, ha dato voce e suono ai brani dell’album accompagnato da Marco “Arco” Parentela. Per la parte  teatrale: Aldo Conforto, Salvatore Venuto, Marta Parise e Alessandra Macchioni.

Prossimo appuntamento sabato 21 Maggio, con la grande poesia epica di Omero, in un inedito e imperdibile reading sulle due opere più celebri del “Cantore Cieco”: Iliade e Odissea.

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *