Catanzaro: ampia partecipazione alla Stracittadina podistica e al trofeo “Pineta di Siano”

 

Due importanti manifestazioni sportive interregionali ospitate dal capoluogo calabrese nella giornata di oggi.

mungo, abramo e pirroneIl centro storico è stato lo sfondo della 14° edizione della “Stracittadina”, la manifestazione podistica organizzata dalla “Hobby marathon” Catanzaro che anche quest’anno, nonostante il maltempo, ha visto sfidarsi quasi 250 atleti e una trentina di società di atletica leggera provenienti da tutte le regioni del sud. Premiato il catanzarese Davide Pirrone, atleta 24enne della “Hobby marathon”, e Rossella De Rose, tesserata “Jure sport” Cosenza, che hanno tagliato per primi il traguardo di piazza Prefettura.

abramoAll’interno del giardino botanico “Li Comuni”, nella pineta di Siano, le mountain bike sono state le protagoniste della lunga mattinata di gare conclusasi intorno all’ora di pranzo. Per il 4° trofeo “Pineta di Siano-Città di Catanzaro”, valido come campionato regionale di mountain bike e inserito nel circuito interregionale “Mediterrae”, si sono confrontati più di 200 ciclisti provenienti da Calabria, Basilicata, Campania, Puglia e Sicilia.

La manifestazione, organizzata dagli “Explorers” Catanzaro, ha chiuso le iniziative catanzaresi per la settimana internazionale della bicicletta. Il 4° trofeo “Pineta di Siano-Città di Catanzaro” è andato al lucano Antonio Lavieri (“Loco bikers”).

“La “Stracittadina” e il trofeo “Pineta di Siano” sono ormai diventati due appuntamenti classici nei calendari agonistici meridionali” ha affermato il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo. “Il numero di partecipanti di queste due manifestazioni anche quando le condizioni meteo sono tutt’altro che clementi, non fa altro che testimoniare ancora il valore delle due corse, ma anche l’importanza rivestita dalla nostra città come catalizzatrice di eventi sportivi di rilievo (…)”.

abramo con prime tre classificate stracittadina

Per l’assessore allo Sport, Giampaolo  Mungo “le due iniziative, entrambe patrocinate dal Comune, indicano una delle strade su cui puntare per incrementare lo sviluppo di Catanzaro: quello del turismo sportivo è uno dei versanti sui quali continuare a lavorare, in sinergia con le associazioni dilettantistiche che operano sul territorio, per potenziare il ruolo di Catanzaro anche come capoluogo regionale di tutti gli sport”.

 

 

 

Foto 1,  Mungo, Pirrone (vincitore Stracittadina) e Abramo;

Foto 2 Abramo prima della partenza del trofeo Pineta di Siano

Foto 3 ,Abramo con le prime tre donne classificate nella Stracittadina (da sx Nella Zofrea, Rossella De Rose e Valentina Maiolino);

 

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *