Catanzaro: 120 giorni per l’ascensore di Bellavista

 

Quattro mesi. Si potrà poi utilizzare l’ascensore del parcheggio sotto  Bellavista.

Sono stati infatti  assegnati all’impresa Costantino costruzioni generali srl, i lavori per la realizzazione della struttura. L’intervento prevede la fornitura e posa in opera di un ascensore panoramico, collegato al vano scala, con balaustra e corrimano in acciaio e cristallo. Inoltre, è prevista l’edificazione di una terrazza protetta con visuale su Bellavista. Previsto anche il rivestimento del vano scala esistente con vetrate continue alternate a pannelli in alluminio microforata. Infine, sarà ripristinato il tunnel pedonale che consente il collegamento diretto da via Marincola Pistoia. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 500 mila euro ed è stato inserito nei fondi Por Calabria Fesr 2007/2013.

 

ascensore bellavista

Il collegamento meccanico consentirà, quindi, evidenzia l’Aministrazione comunale, di rendere il sito del parcheggio più utilizzabile e funzionale, in quanto collegherà comodamente via Marincola Pistoia con via Bellavista apportando, così, sensibili benefici alla mobilità del centro storico poiché collegherà anche i vari terrazzi del parcheggio consentendo all’utente, una volta parcheggiata la propria autovettura, di muoversi con rapidità.

I lavori dovranno essere completati entro centoventi giorni.

“L’opera”, ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Giulia Brutto,” oltre alla funzionalità costituirà per la città una autentica ulteriore attrattività, un concreto esempio di servizi avanzati di qualità, che migliorerà notevolmente la mobilità dal momento che in poco tempo, risolverà la situazione di marginalità urbana di una zona a sud della città, collegandola con il centro storico. Sarà anche una struttura dall’impatto ambientale minimo grazie alla configurazione in vetro dell’ascensore(…)”.

 

1 Comment

  1. Anna Zampina scrive:

    Ajalà!!!! ma che sta succedendo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *