Benvenuti ( se si hanno i soldi necessari ) nella Scuola del futuro…

 

scuola 02

Non paga la retta e viene lasciato fuori dalla scuola. Accade nella civilissima Parma. Il preside dell’Istituto Professionale, Primo Levi , ha addotto una serie di giustificazioni all’accaduto.

Resta di fatto che  un ragazzo è stato costretto a  saltare le lezioni perchè sua madre non disponeva della cifra necessaria a garantirne la presenza a scuola. Pubblica, naturalmente.

A questo punto – se escludiamo la parte nozionistica- la Scuola( intesa come Istituzione) avrà già inviato la sua prima lezione formativa allo studente : c’è una barriera molto alta tra chi ha e chi invece non possiede. Non occorre leggere i grandi classici per capirlo. Basta un oscuro funzionario per sbatterti in faccia la verità.

 

p.s. Quando s’intitola qualcosa a qualcuno, qui si sta parlando di Primo Levi, ma vale anche per altre personalità da ricordare,si abbia almeno il buon gusto di  tenere  comportamenti consequenziali.  

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *